Mercato interno

Per uscire dalla crisi e mettere i cittadini e le imprese sulla via della prosperità

Il mercato interno europeo, denominato anche mercato unico, consente ai cittadini e alle imprese di circolare ed esercitare attività commerciali liberamente in tutti i 28 paesi dell’Unione. In pratica, conferisce alle persone il diritto di esercitare una professione, studiare o trascorrere la propria pensione in un altro paese dell’Unione europea (UE). Il mercato interno fornisce inoltre ai consumatori una vasta gamma di prodotti da acquistare a prezzi concorrenziali e consente loro di godere di una maggiore protezione quando fanno acquisti da casa, all’estero oppure online. Permette alle grandi e piccole imprese di esercitare le loro attività commerciali di là delle frontiere in modo più agile e meno oneroso, nonché di essere competitive su scala mondiale.

© European Commission