Istanbul, ennesimo attentato all’aeroporto Ataturk: almeno 36 le vittime

L’attacco terroristico avvenuto ieri sera poco dopo le 21,00 all’aeroporto “Ataturk” di Istanbul ha provocato almeno 36 vittime. Il bilancio però è ancora provvisorio e il numero dei morti sembra destinato ad aumentare a causa delle condizioni critiche in cui versano parte dei circa 150 feriti.
Alcuni uomini hanno iniziato a sparare sulla folla ed altri si sono fatti esplodere all’interno di quello che è il terzo aeroporto più trafficato d’Europa. Ancora nessuna rivendicazione, la pista più probabile è quella di un attentato di matrice jihadista ma non si escludono altre ipotesi.
Secondo alcune fonti di polizia ad agire sarebbe stato un gruppo composto da sette persone: tre kamikaze, altri tre che si sarebbero dati alla fuga e un settimo membro, probabilmente una donna, che attualmente risulterebbe nelle mani delle forze dell’ordine turche.
Lo scalo ha ripreso parzialmente a funzionare già dalle 2,00 di questa notte.
© Lineadirettaeuropa
All Rights Reserved / Tutti i diritti riservati
Reproduction only with permission from www.lineadirettaeuropa.eu / Riproduzione solo con il permesso di www.lineadirettaeuropa.eu