Euroweek: la settimana europea, gli appuntamenti dal 17 al 21 ottobre

Tenervi informati sui principali argomenti di discussione dell’Ue e comunicarvi in anticipo gli eventi che meritano più attenzione: questi sono gli obiettivi della nostra rubrica, EUROWEEK, grazie alla quale potrete sapere tutto ciò che c’è in programma in settimana a Bruxelles e dintorni.

Lunedì e giovedì

Inchiesta sulle emissioni degli autoveicoli: La commissione d’inchiesta sulle misurazioni delle emissioni nel settore automobilistico continuerà il lavoro iniziato nelle scorse settimane ascoltando Harald Wester,  Chief Technical Officer di Fiat-Chrysler, il ministro tedesco per i Trasporti e le Infrastrutture digitali Alexander Dobrindt ed Olaf Lies, ministro per l’Economia, il Lavoro e i Trasporti della Bassa Sassonia, la regione dove è situata la città di Wolfsburg famosa per ospitare le industrie Volkswagen.

Giovedì
Unione europea e  Difesa: I deputati della commissione Affari esteri esprimeranno le loro opinioni riguardo alla creazione di un’Unione europea di Difesa. Le proposte dovrebbero includere misure volte ad incoraggiare gli Stati membri a istituire forze multinazionali, dedicando il 2% del PIL nazionale alla difesa e alla revisione delle politiche di sicurezza e difesa comune. L’obiettivo è quello di attrezzare al meglio l’UE per affrontare eventualmente tutte le fasi di una crisi militare (prevenzione, gestione e risoluzione).

Nel corso dell’intera settimana

Preparativi per la seduta plenaria: I gruppi politici si prepareranno per la sessione plenaria in programma dal 24 al 27 ottobre. A Strasburgo gli eurodeputati dovranno discutere e votare a proposito di vari argomenti: il bilancio dell’Unione europea per il 2017, le proposte di finanziamento a lungo termine (rassegna QFP) e un piano di risoluzione legislativa che prevede l’introduzione di nuove regole all’interno dell’Ue sulla tutela dei diritti fondamentali negli stati membri. I deputati discuteranno inoltre della nuova strategia dell’Europa nei confronti dell’Iran, della situazione in Bielorussia (unico Paese in Europa in cui ancora vige la pena capitale) e dei maltrattamenti subiti dai giornalisti in Turchia. All’ordine del giorno ci sono inoltre le nuove misure per prevenire la diffusione di parassiti delle piante e un invito alla Commissione ad adottare provvedimenti volti a ridurre i grassi nocivi negli alimenti.

Diario del Presidente: Martin Schulz, Presidente del Parlamento europeo, martedì terrà i discorsi di apertura alla Conferenza parlamentare progressista di Bruxelles e alla Fiera del Libro 2016 di Francoforte. Mercoledì invece incontrerà il ministro greco per l’Immigrazione politica Yannis Mouzalas e il primo ministro dello Sri Lanka Ranil Wickremasinghe. Nella giornata di giovedì il presidente Schulz sarà presente al Consiglio europeo e parlerà poi nel corso di una conferenza stampa.

Seminario per giornalisti, “Il futuro dell’Europa”: il servizio stampa del Parlamento europeo organizzerà un seminario per i giornalisti, dando loro l’opportunità di discutere su questioni di importanza cruciale per l’Unione Europea con i principali eurodeputati. Il seminario, che può essere seguito in streaming sul web, sarà aperto dalla vicepresidente del Parlamento Mairead McGuinness e chiuso dal presidente Schulz.

© Lineadirettaeuropa All Rights Reserved / Tutti i diritti riservati Reproduction only with permission fromwww.lineadirettaeuropa.eu / Riproduzione solo con il permesso di www.lineadirettaeuropa.eu