Eurocall: i bandi della settimana

Eurocall: i bandi della settimana

Condividi
Reading Time: 2 minutes

L’Unione Europea non è solo burocrazia, economia, banche, riunioni ed emergenze da affrontare. Tra le sue finalità c’è anche quella di offrire delle opportunità a tutti i cittadini dei Paesi membri, ed è in quest’ottica che abbiamo deciso di segnalarvi periodicamente con la nuova rubrica EUROCALL tutte le novità in arrivo da Bruxelles su finanziamenti, progetti europei, tirocini, bandi e altre occasioni. Per valorizzare la vostra creatività e le vostre competenze, sentendoci un po’ più europei.

Lunedì 7 novembre il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo organizza, a partire dalle ore 11.00, una giornata nazionale informativa sul “Marchio del Patrimonio europeo” voluto dall’Ue. Il marchio nasce per valorizzare il patrimonio culturale comune e favorire la conoscenza reciproca delle bellezze appartenenti ai diversi popoli europei: il marchio viene assegnato ai siti che abbiano dato un contributo rilevante alla storia e alla cultura europee tramite una chiara dimensione educativa. L’iscrizione all’evento, che si terrà in Via del Collegio Romano 27, a Roma, è obbligatorio. Per info:

http://www.marchiopatrimonioeuropeo.beniculturali.it/index.php?it/144/archivio-eventi/32/roma-giornata-informativa-sulliniziativa-ue-marchio-del-patrimonio-europeo

Il bando “Support dialogue and exchange of best practice in fostering tolerance and mutual respect”, in scadenza il 7 gennaio prossimo è finalizzato al dialogo e allo scambio delle migliori pratiche tra gli Stati membri e gli operatori nazionali.  L’obiettivo è quello di promuovere la tolleranza e il rispetto anche attraverso la corretta e piena attuazione delle disposizioni della decisione quadro dell’UE sulla lotta contro talune forme ed espressioni di razzismo e xenofobia. Bisognerà realizzare progetti di base sulla prevenzione e la lotta contro l’antisemitismo o l’odio verso i musulmani, la lotta all’omofobia e alla transfobia; progetti online che promuovano lo sviluppo di strumenti e pratiche per prevenire monitorare e combattere espressioni di odio, progetti per migliorare la comprensione tra le comunità, comprese le comunità religiose, e prevenire e combattere il razzismo e la xenofobia attraverso attività interreligioso e interculturale.

Per maggiori informazioni:

http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/rec/topics/rec-rrac-raci-ag-2016.html

© Lineadirettaeuropa All Rights Reserved / Tutti i diritti riservati Reproduction only with permission fromwww.lineadirettaeuropa.eu / Riproduzione solo con il permesso di www.lineadirettaeuropa.eu