La satira di SNL: Alec Baldwin imita Donald Trump

Anche gli Stati Uniti, e non potrebbe essere altrimenti, hanno il loro Maurizio Crozza. Si tratta del famoso attore Alec Baldwin, che nel programma Saturday Night Live propone una perfetta imitazione del neo presidente eletto Donald Trump. Nell’ultimo sketch il magnate americano appare sopraffatto dalle enormi promesse fatte in campagna elettorale, che, a quanto pare, non sa proprio come realizzare. E così per aiutarlo il capo della sua campagna elettorale Kellyanne Conway, interpretata da Kate McKinnon, piena di vergogna invita i leader dell’esercito e i sostenitori del partito repubblicano al Golf Club Bedminster, nel New Jersey, di proprietà dello stesso Trump. Qui il presidente deve esporre i suoi piani per sconfiggere l’Isis, ma l’unica soluzione che gli viene in mente per realizzare l’obiettivo è quella di scrivere sul suo laptop “Google, che cos’è l’Isis?”.

Nella scenetta Trump appare piuttosto stressato e continua a ripetere il suo mantra “Tette belle e grandi in tutti gli edifici”.

Ma Alec Baldwin non è l’unico attore che è tornato a far parte del cast di SNL: lo ha fatto anche Jason Sudeikis, che è tornato ad interpretare, quattro anni dopo le elezioni presidenziali del 2012, Mitt Romney, ex candidato alla Casa Bianca ed ora potenziale collaboratore del governo Trump.

Romney e Trump (quelli finti, ovviamente) si scambiano una lunga ed imbarazzata stretta di mano, senza riuscire a dire nulla. Poi subentra il vice-presidente eletto Mike Pence, interpretato da Beck Bennett, che assiste ai fantasiosi piani del presidente su come deportare gli immigrati irregolari, come perseguitare Hillary Clinton e come distruggere l’Obama Care, cioè la riforma sanitaria voluta dal presidente uscente. Alla fine del suo discorso un Trump stanchissimo si volta verso Pence e dice: “Mike, farai tutto tu, vero?”.

Una satira pungente e divertente, su cui il vero Trump potrà divertirsi e farsi una risata. E se volete ridere anche voi, questo è il link collegato al video: https://www.youtube.com/watch?v=JUWSLlz0Fdo