Visita a Caserta di YELENA GAGARINA, Direttrice dei Musei del Cremlino.

Visita a Caserta di YELENA GAGARINA, Direttrice dei Musei del Cremlino.

Condividi
Reading Time: 1 minutes

Sono 46 le città che hanno manifestato interesse al bando per la Capitale Italiana della Cultura 2020.

Il ministro Dario Franceschini ci ha tenuto a dichiarare: “Sono felice di questa forte partecipazione, tutt’Italia ha deciso di investire sulla cultura come cardine del proprio sviluppo.

Proprio il giorno prima, al Real Sito di San Leucio si è tenuto l’incontro organizzato dal Presidente di Confindustria Caserta Gianluigi Traettino con la collaborazione della Rete d’impresa San Leucio Textile, che ha visto come ospite YELENA GAGARINA, Direttrice dei Musei del Cremlino e figlia del famoso cosmonauta russo.

Al centro del dibattito, il tema delle opportunità di sviluppo tramite la cultura anche per Terra di Lavoro, con i numerosi imprenditori presenti.

La Direttrice Gagarina, invitata a Caserta dall’ing. Crispino, presidente dell’associazione “Premio Gorky” per assistere ad interessante evento musicale tenutosi alla Reggia di Caserta alla presenza delle Istituzioni, ha enfatizzato la necessità di creare le giuste sinergie tra le eccellenze museali, che possono essere fulcro anche per l’imprenditorialità del territorio.

 

Di grande interesse la successiva visita al museo della seta di San Leucio, sulle note del violoncello di Denis Shapovalov, che ha suonato tra gli antichi strumenti di tessitura. Un incontro di grande emozione.

 

Di seguito, le città che hanno manifestato interesse al bando per la Capitale Italiana della Cultura 2020: Agrigento, Agropoli, Alberobello, Altamura, Ancona, Asti, Aversa, Bellano, Benevento, Bitonto, Capaccio Paestum, Casale Monferrato, Caserta, Catania, Ceglie Messapica, Cuneo, Fabriano, Fasano, Foligno, Gallipoli, Lanciano, Macerata, Merano, Messina, Montepulciano, Noto, Nuoro, Oristano, Parma, Piacenza, Pietrasanta, Pieve di Cadore, Prato, Ragusa, Ravello, Reggio Emilia, Salerno, Scandiano, Siracusa, Telese Terme, Teramo, Tivoli, Tremezzina, Treviso, Vibo Valentia e Villa Castelli.