LDE EUROPA: Londra

Con le bandiere a mezzaluna, la nazione è rimasta in silenzio alle 11:00 per ricordare i sette morti e le decine di feriti di sabato sera, un rito triste ormai familiare dopo i due precedenti attacchi terroristici in meno di tre mesi.

La polizia ha identificato il terzo attaccante come Youssef Zaghba, un 22enne italiano di origine marocchina, un giorno dopo aver ritorvato i suoi complici Khuram Shazad Butt, 27 anni, un britannico nato in Pakistan e Rachid Redouane, 30 anni.

Credits: Matt Dunham/AP