Condividi
Reading Time: 1 minutes

Il Masterplan UE vi aggiorna sul lavoro della Commissione, del Consiglio e di tutte le Istituzioni europee, seguendo le priorità ed i temi della Commissione Junker. Vengono esaminate le esigenze, le emergenze e lo stato attuale dei lavori.

Ma il Masterplan è anche un percorso – tutto europeo – nel quale trovano spazio principi, valori ed idee che vogliamo condividere con voi.

Ecco l’ultimo principio ispiratore dei Trattati di Roma: DIVERSITA’.

Nell’Unione si parlano 24 lingue ufficiali e oltre 60 lingue autoctone regionali o minoritarie.

L’Unione è basata sull’idea di ‘unità nella diversità’. L’identità nazionale è tutelata dall’articolo 4, paragrafo 2, del trattato sull’Unione europea. Per non pregiudicare le competenze nazionali o regionali, l’Unione ha sancito il principio di sussidiarietà, in base al quale essa interviene per trattare i problemi collettivi che non possono essere risolti individualmente dagli Stati membri, come l’inquinamento atmosferico.

La ricchezza culturale dell’Europa ne fa la prima destinazione turistica del pianeta. Secondo un sondaggio internazionale, nel 2015 la Francia, la Spagna e l’Italia sono state, rispettivamente, al primo, al terzo e al quinto posto delle preferenze dei turisti in arrivo da paesi terzi.

© Unione Europea