LDE MONDO: Manhattan

Torna il terrore a New York, un automobilista ha guidato su un percorso ciclistico vicino al memoriale del World Trade Center investendo diverse persone, poi è sceso dal furgone impugnando una pistola sparachiodi e una che spara proiettili a inchiostro urlando “Allah akbar”.

È stato affrontato da un agente che lo ha sparato colpendolo all’addome.

L’Fbi indaga per terrorismo anche se al momento sembra che l’attacco sia stato portato a termine da un “lupo solitario”.

Credits: Andrew Kelly / Reuters