LDE MONDO: Russia

Un aereo di linea russo si è schiantato poco dopo il decollo, i team di emergenza sono alla ricerca di detriti nei campi innevati al di fuori di Mosca,

L’aereo regionale bimotore An-148 diretto a Orsk negli Urali meridionali è precipitato pochi minuti dopo aver lasciato l’aeroporto Domodedovo di Mosca domenica pomeriggio. Sono stati uccisi tutti i 65 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio.

Il ministro dei trasporti Maxim Sokolov ha detto che la ricerca dei resti delle vittime richiederà una settimana. Le squadre di emergenza hanno già trovato il registratore di dati di volo dell’aereo cruciale per determinare la causa dell’incidente.

Foto creditr: Alexander Zemlianichenko / AP