LDE MONDO: Kenya

I funzionari della fauna selvatica in Kenya hanno dato il via ad un’operazione di delocalizzazione per 30 elefanti.

Il Kenya ha diverse migliaia di elefanti, che affrontano minacce come i bracconieri d’avorio e la perdita dell’habitat, i quali spesso saccheggiano raccolti e fattorie mentre migrano, facendo arrabbiare gli abitanti dei villaggi che si affidano a qui prodotti per nutrire le loro famiglie.

Il Kenya Wildlife Service, che trasportava gli animali dalla contea di Nyeri, circa 200 km a nord della capitale, al Parco Nazionale dello Tsavo Est nel tentativo di evitare tali incontri, ha stimato che l’operazione costa 6 milioni.

Foto credit: Thomas Mukoya / Reuters