LDE MONDO: Siria

Le forze britanniche, francesi e americane hanno colpito la Siria con più di 100 missili sabato nei primi scioperi occidentali coordinati contro il governo di Damasco, prendendo di mira ciò che hanno detto di essere siti di armi chimiche.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato l’azione militare della Casa Bianca, dicendo che i tre alleati avevano “schierato il loro giusto potere contro barbarie e brutalità“.

Foto credits: Hassan Ammar / AP